Menu

Associazione Raggio di Sole Ragusa

ASSOCIAZIONE RAGGIO DI SOLE ONLUS

Di In PROGETTI Il 1 Febbraio 2021



ASS.NE RAGGIO DI SOLE ONLUS

Indirizzo: Via Peppino Arezzi, 2
97100 – Ragusa (RG)

CONTATTI

Telefono: 345 8690292

Mail: info@raggiodisolerg.it

Sito Web: http://www.raggiodisolerg.it/INDEX.html

REFERENTE

Mirella Sciveres
345 8690292
info@raggiodisolerg.it


Progetto Autonomia: Impariamo a vivere da soli

Beneficiari: ragazzi con disturbo dello spettro autistico dai 14 anni in su.

Obiettivi:

Il focus del nostro progetto mira ad un Dopo di noi durante noi. Per tale motivo abbiamo pensato ad un progetto, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Aba Community, che permetta ai ragazzi di fare esperienza di indipendenza e autonomia, che vada oltre le attività del centro diurno. 

Attualmente i ragazzi escono in gruppo, insieme agli operatori e trascorrono alcune giornate insieme, tra passeggiate e attività in giro per la città.

Si è pensato di estendere questi momenti piacevoli aggiungendo attività sempre più inerenti la vita indipendente e successivamente anche aggiungere dei pernottamenti.

Il progetto permetterebbe a questi ragazzi di trascorrere del tempo insieme, lavorando allo stesso tempo sullo sviluppo della propria autonomia. Un vero e proprio percorso di formazione all’autonomia, attraverso il quale i ragazzi riescono a sviluppare e consolidare capacità e competenze individuali, apprendere le regole del vivere quotidiano in relazione con gli altri, fino ad emanciparsi dalla famiglia per inserirsi in un contesto comunitario

Nello specifico, gli obiettivi del percorso sono quelli di sviluppare i loro talenti e le abilità individuali, potenziare le capacità di integrazione sociale, accrescere l’autonomia personale nella cura di sé e dell’ambiente, favorire la presa di coscienza del proprio ruolo nel gruppo di pari e nella società civile, sostenere la capacità di autodeterminazione e di operare scelte consapevoli, orientarsi ove possibile a proficue attività lavorative.

Attività:

L’idea progettuale è di far trascorrere la giornata in una casa, adeguatamente adibita, dove i ragazzi, accompagnati dai tutor, imparerebbero ad autogestirsi. Ci sarà una prima fase di allenamento che verterà sui temi dell’orientamento (capacità di muoversi in strada, riconoscere i semafori, utilizzare i mezzi pubblici di trasporto), sulla gestione delle finanze (riconoscere il valore dei soldi per poter gestire al meglio i propri bilanci, pagare le bollette e fare gli acquisti), sul vivere la casa (conoscere gli ambienti, utilizzare gli elettrodomestici, saper riporre le cose negli spazi adeguati, saper preparare un caffè, un piatto di pasta, saper apparecchiare, sapersi preparare il letto e ripulire gli spazi).

Contestualmente a queste abilità di carattere più pratico, gli educatori si occuperanno di promuovere le attività di gruppo, per facilitare l’interazione sociale tra i partecipanti e migliorare le loro capacità comunicative, favorire il rispetto reciproco dei conviventi e aiutarli a riconoscere ed esprimere le proprie emozioni, favorendo così un ambiente conviviale. 

Successivamente a questa fase di allenamento all’autonomia inizieranno i pernotti per 3 giorni e 2 notti,

In questi tre giorni i ragazzi si sperimenteranno alla vita indipendente attraverso lo svolgimento della attività quotidiane che vanno dalla preparazione dei pasti alla pulizia, dall’utilizzo dei mezzi di trasporto alla gestione del proprio denaro, andare a fare la spesa, rifare i letti, unite, poi, a giochi da tavolo, film, passeggiate, shopping.

I tutor devono essere solo un accompagnamento, cercando, ove possibile, di non sostituirsi mai a loro. I ragazzi che mostrano una maggiore autonomia aiuteranno i nuovi inserimenti affiancandoli, con l’obiettivo, a lungo termine, di ridurre sempre di più la presenza dei tutor.

L’obiettivo finale è quello di migliorare la qualità di vita delle persone con autismo e delle loro famiglie, consentendo loro di acquisire quelle competenze e conoscenze utili per le attività della quotidianità e le relazioni con gli altri, nonché per una maggiore cura del sé.


Salvina Occhipinti

FOTO FATA SALVINA

Katia Berretta


IL SOSTEGNO DI QUESTO PROGETTO È POSSIBILE GRAZIE ANCHE A QUESTE ATTIVITÀ COMMERCIALI

SANIBLEA ONLUS

B&F MARKET

CO.FARM.DISTRIBUZIONE S.R.L.

LAS VEGAS CAFE’ CA.MI.SRLS

casa vacanze ITINERARIO BAROCCO

TRATTORIA LA BETTOLA

AL FOCOLARE AGRITURISMO DI GULINO E.

INCOOP MONTEPALMA

CARMELO GULINO SERVIZI FUNEBRI

ZUCCHERO A VELO

SUPERMERCATI INCOOP 2EMME SRL

ARTE & STYLE DI SCHEMBARI FAUSTO

CARPENTIERI CASA

MUCCIO SERVIZI FUNEBRI SRLS

CUCI’ PIZZERIA

OTTICA SIMONE RAGUSA

IL LEGNO ARREDAMENTI PER INTERNI

FILM LAMPADARI DI TUMINO MARIA

BAR SELENE

TAPPEZZERIA GUASTELLA CONCETTO

OCCHIPINTI LATTICINI DI FATTORIA

AUTOPARCO BLUNDO S.R.L.

RAGUSA AL FORNO

DIGITEC SRL

CAFFE’ ROGHOI DI IACONO G. & C. S.A.S.

FARMACIA SCIVERES MARIACONCETTA

ONORANZE FUNEBRI SPATA

LA PRIMAVERA SRL

OTTICA ALGIERI SAS

OTTICA SPOTO S.R.L.

OTTICA MARCHI

STUDIO DENTISTICO DOTT. ASSENZA

NEGOZIO CHICCO RAGUSA

DANZA PER DIRE

OTTICA ALESSANDRO S.R.L.

IBLEA LEGNAMI SRL

BAM

OASI DI ALEGRIA DI MARCHETTI MARIO

AUTOSCUOLA MARCELLO SNC

IUDICE PASTICCERE

MEDIOLANUM PRIVATE BANKER M. DIMARTINO

GESUALDO FRUTTA

MAKAKO

LAVANDERIA LA FENICE

LEGGIO FERRAMENTA & COLORS

OTTICA BONURA DI MENDOLA MAURIZIO

CARPENTIERI CASA